+39 3408255017
Toggle Nav

Cos'è l'arte astratta o aniconica?

L'arte astratta o astrattismo nasce dalla scelta degli artisti di negare la rappresentazione della realtà per esaltare i propri sentimenti attraverso forme, linee e colori.

Con il termine "astrattismo" vengono quindi spesso disegnate tutte le forme di espressione artistica visuale non figurative, dove non vi siano appigli che consentano di ricondurre l'immagine dipinta ad una qualsiasi rappresentazione della realtà, nemmeno mediata dalla sensibilità dell'artista come nel caso degli impressionisti.

Tuttavia in alcune accezioni con "astrattismo" si intende (in senso restrittivo) solamente la ricerca della forma pura per tramite di colori e forme geometriche, come nelle opere di Piet Mondrian, Josef Albers, Mauro Reggiani e Mario Radice, mentre le altre esperienze non figurative vengono definite con nomi propri, quali espressionismo astratto informale e simili, Kandinskij iniziò da una pittura espressionistica con l'accentuazione del colore per passare ad una pittura completamente astratta priva di figure riconoscibili.

per pagina
  1. Astratto - Aniconico

    SENZA TITOLO 1 - Ennio Finzi

    Non Disponibile
  2. Astratto - Aniconico

    Scala Cromatica - Ennio Finzi

    4.000,00 €
  3. Astratto - Aniconico

    SENZA TITOLO - Ennio Finzi

    2.100,00 €
  4. Astratto - Aniconico

    SENZA TITOLO 2 - Ennio Finzi

    Non Disponibile
  5. Astratto - Aniconico

    Il Verso del Colore - Ennio Finzi

    2.100,00 €
  6. Astratto - Aniconico

    SENZA TITOLO 3 - Ennio Finzi

    Non Disponibile
per pagina