+39 3406671347
Toggle Nav

Su Operars.com conoscerete dipinti, sculture, mosaici ed opere di artisti italiani, con particolare focus sull'iconografica Veneta e del nord-est italiano. Acquistatele sullo shop.

La mission di Operars è quella di fornire un ulteriore contributo, a chi già da tempo agisce nell’area culturale ed artistica, alla valorizzazione ed alla divulgazione dell’arte Italiana rivolta ad un’utenza internazionale sui contenuti tipici dei manufatti artistici eseguiti con le diverse  tecniche. Opere con le quali Maestri di chiara fama hanno saputo al meglio interpretare i molteplici temi di vita contemporanea per produrre emozioni che solo la sensibilità attenta riesce a decodificare secondo una propria storia. Un proprio vissuto. Maestri dell’Arte antica, moderna e contemporanea, di iconografia Italiana e in particolare Veneta , dove Operars agisce. Artisti che hanno fatto grande il nome dell’Italia nel mondo. Una vetrina di opere d’arte  che possa appassionare gli osservatori più attenti, dai  giovani ai meno giovani, che si affacciano a questo meraviglioso mondo dell’arte con l’obiettivo principale di coglierne  momenti di riflessione e di valutazione nel desiderio poi di poter diventare anche collezionisti.

Gli artisti  selezionati, in questa galleria digitale,  costituiscono un nucleo  straordinario di eccellenza dove qualità, impegno, originalità ed unicità  vogliono essere il must  della mission aziendale. Questi costituiscono i punti di riferimento  nel mondo dell’arte tanto da farli ritenere  tra i più grandi maestri della contemporaneità  sia per le diverse tecniche  utilizzate  e sia   per i materiali sperimentati. Artisti che sicuramente hanno  tracciato un percorso lavorativo innovativo rispetto ai modelli classici del passato aderendo ai movimenti artistici  più significativi del  XX e XXI secolo. Maestri d’Arte che possono offrire un forte contributo a quel processo nuovo di crescita indispensabile anche per le generazioni artistiche future.

La mostra virtuale di opere d’Arte intende tracciare un percorso completo ed esaustivo degli artisti trattati e dei movimenti considerati per meglio chiarire gli aspetti fondamentali della  loro produzione. Si renderanno così disponibili per  gli utenti -  le biografie, le recensioni critiche, le interviste  ed i comunicati  stampa dei vari Maestri.

Tutta questa banca dati si può avvalere di un aspetto ulteriore che è quello di rendersi visibile in qualsiasi latitudine e longitudine costituendo uno strumento di consultazione con qualsiasi mezzo digitale, legando in tal modo, il fare Artistico dei Maestri Italiani e Veneti con la cultura delle varie Nazioni del Mondo che si connetteranno in rete. Questa interazione culturale può avvenire, anche, avvicinando i prodotti tipici del territorio veneto tanto conosciuti nelle diverse realtà extra nazionali.. A questo proposito,  l’assessorato al Turismo Regionale, in armonia con le diverse realtà produttive, potrà trovare connessioni e condivisioni  dei “trait d’union” con quanti  ne avranno interesse. Questa ipotesi di “cultura allargata”, ad altre frontiere, diventa estremamente interessante per i processi di osmosi che il Veneto può attivare, tenuto conto anche della  forte connotazione che la Città di Venezia ha come riferimento internazionale: sia in termini artistici (la Biennale, L’Accademia, la Fondazione Bevilaqua-La Masa, il Museo Correr, il Palazzo Ducale ecc), sia in termini architettonici generali e sia, per ultimo, per l’unicità stessa di città lagunare - patrimonio dell’umanità.

CHI È FRANCESCO DI LEO, IDEATORE DI OPERARS.COM
Francesco di LeoFrancesco DI Leo ha organizzato un’intensa attività con molteplici eventi culturali, di respiro nazionale valorizzando artisti di chiara fama e giovani artisti emergenti nel campo delle arti visive. Ha sempre privilegiato la collaborazione con le Istituzioni  pubbliche attraverso l’utilizzo di spazi espositivi pubblici quali Musei d’arte (Palazzo Sarcinelli e Galleria Via XX Settembre Conegliano, Palazzo dei Trecento –Treviso, Chiesa di San Paolo Al Piano e Palazzo Todesco del Comune di  Vittorio Veneto - Spazi espositivi della Scuola Enologica ecc) ottenendo il patrocinio della Regione del Veneto; del Ministero per i Beni e le Attività Culturali; della Provincia di Treviso; della Città di Conegliano; della Città di Treviso, della Città di  Vittorio Veneto. Inoltre ha istituito, in collaborazione con la Città di Treviso, il “Premio Città di Treviso” evento per la valorizzazione delle eccellenze in campo artistico del triveneto. Ha ricevuto importanti segnalazioni anche da parte delle più alte cariche istituzionali come quelle della Presidenza della Repubblica, della Presidenza del Consiglio dei Ministri e dei Ministri e dei Governatori del Veneto. Fino ad oggi ha realizzato, come in predicato, molti eventi culturali che sono stati registrati in testate giornalistiche e radiotelevisive (Tribuna, Gazzettino, Corriere delle Alpi, Corriere del Veneto, mensile Arte Mondadori, Tg 3, Antenna 3, Telechiara, Tele Nordest, Radio Belluno, Radio Veneto Uno, Eden TV, ecc.). Nel 2015 è stato insignito al merito della Repubblica dell’onorificenza di Cavaliere.